Pubblicità
Viaggi Liberi


37057.it google
NEWS
Al via il progetto 'Notte Sicura'

E’iniziato il I° gennaio 2017 il progetto Notte Sicura, il nuovoservizio voluto dell’amministrazione comunale di San GiovanniLupatoto, che prevede la vigilanza e collegamento di siti comunaliagli impianti di allarme svolto da un istituto di vigilanza privato.

Eranopresenti alal conferenza stampa di presentazione del progettol’assessore alla sicurezza Maurizio Simonato, il vice sindacoFulvio Sartori, ed i rappresentati dell’istituto Vigilanza Groupche si è aggiudicata la gara per la cifra di 6.350,00 più iva finoalla fine dell’anno.

L’assessoreSimonato ha illustrato i dettagli del progetto: “Verranno svoltidurante la notte due servizi: la vigilanza di alcuni siti comunalifatta da una pattuglia con guardia armata ed il collegamento di siticomunali tramite allarme alla centrale operativa dell’istituto edeventuale intervento di una pattuglia in caso di effrazione.

Questocomporta anche una ricaduta positiva con una presenza notturna dellapattuglia sul nostro territorio che potrà segnalare alle forzedell’ordine eventuali criticità o atteggiamenti sospetti.Naturalmente non vogliamo sostituirci alle forze dell’ordine, cheanzi ringraziamo per la stretta collaborazione.

Gli edificied i punti che saranno toccati sono stati decisi per la loroimportanza, ma anche per la loro collocazione, permettendo allapattuglia di transitare su tutto il territorio comunale. Sono stateinserite nei controlli anche delle scuole, oggetto di vandalisminegli ultimi mesi”.

La dott.ssaMonica Pedrali, responsabile commerciale dell’istituto divigilanza, ha sottolineato come la presenza di pattuglie chepercorrono le strade del comune con auto ben identificabilicostituisce un elemento di deterrenza e produce una molteplicità diinterventi di sussidiarietà extracontrattuali o segnalazioni alleforze istituzionalmente preposte alla sicurezza.

Il vicesindaco Fulvio Sartori ha evidenziato come “il progetto NotteSicura sia uno dei tanti tasselli di un unico quadro chel’amministrazione comunale sta mettendo in campo in tema disicurezza. Ricordo anche la modifica del Regolamento di PoliziaUrbana, l’assicurazione collettiva per i lupatotini over 70 colpitida eventi delittuosi, e tanto altro che nei prossimi mesi saràavviato”.


ELENCO EDIFICI CON IMPIANTO DIALLARME COLLEGATO ALL’ISTITUTO
  • SEDE COMUNALE, VIA ROMA N. 18

  • SEDE COMANDO POLIZIA MUNICIPALE E MAGAZZINO, VIA SAN SEBASTIANO N. 4

  • SCUOLE VIA CA’ DEI SORDI

  • SCUOLE RALDON, VIA DON BOSCO

  • SCUOLE POZZO, VIA XXIV MAGGIO

  • BIBLIOTECA CIVICA, PIAZZA UMBERTO I

  • CASA NOVARINI, VIA MONTE ORTIGARA



ELENCO EDIFICI COMUNALI VIGILATIDALLA PATTUGLIA


  1. SEDE COMUNALE, VIA ROMA N. 18

  2. SEDE COMANDO POLIZIA MUNICIPALE E MAGAZZINO, VIA SAN SEBASTIANO N. 4

  3. PARCO MARTIRI DELLE FOIBE

  4. PARCO ALL’ADIGE

  5. CIMITERO SAN GIOVANNI LUPATOTO, VIA CARLO ALBERTO

  6. CIMITERO RALDON, VIA MAFFEI

  7. SCUOLE POZZO, VIA XXIV MAGGIO

  8. SCUOLE RALDON, VIA DON BOSCO

  9. SCUOLE CESARI, VIA TRIESTE





COMMENTI
Inserisci il tuo commento all'articolo

Nome
Email
Commento

VIDEO

Flash mob a favore della cultura lupatotina

Biko Band live

Brian Auger's Oblivion Express live 24/09/2013

TUTTI I VIDEO

Pubblicità

NEWSLETTER
Scrivi la tua mail e resta sempre aggiornato con le news di 37057.it




Pubblicità
Viaggi Liberi