Pubblicità
Viaggi Liberi


37057.it google
NEWS
Intervista ad Alessandro Perbellini

Alessandro Perbellini, nato nel 1967, residente a Verona, professione architetto libero professionista, candidato consigliere nel 1998 e nel 2002. Sostenuto da Fare con Flavio Tosie e Civica Perbellini

Come è nata la sua candidatura?

Amo il mio Paese e mi sento pronto per governarlo. Come molti cittadini sono stanco di dichiarazioni d’intenti alle quali non seguono i fatti. La mia proposta è “poche parole e tanti fatti”. La mia candidatura è nata da un gruppo di amici, alcuni di estrazione civica ed altri di riferimento al movimento Fare! con Flavio Tosi, i quali hanno insistito affinché accettassi la candidatura a Sindaco di San Giovanni Lupatoto; Chiaramente onorato della proposta, mi sono messo subito al lavoro condividendo con tutta la squadra la strategia della proposta elettorale, il metodo di lavoro ed il programma; solo condividendo questi aspetti fondamentali ho potuto accettare la candidatura, condivisa inoltre con mia moglie, i miei figli, i miei fratelli e con mio padre.

Qual’è la sua visione della nostra città?

La gente è senza lavoro e in difficoltà economica. Vedo una città ferita e in cambiamento, che ha bisogno di ritrovare quel senso di comunità che da tempo si è perso; Vedo inoltre una grande potenzialità che si potrà esprimere in sinergia con la città di Verona e di Zevio, sui temi legati a viabilità, inquinamento, lavoro, rifiuti e sicurezza.

Quali sono i principali punti programmatici?

Il programma è molto ampio e tocca molti temi importanti; Dovendo scegliere quelli che più mi stanno a cuore direi, SOCIALE, SICUREZZA, SCUOLA e TUTELA DELL’AMBIENTE.

La proposta di politica sociale si basa sul principio di superare il solito “fare assistenza”, incentivando situazioni innovative di fare sociale; vogliamo mettere in rete tutte le associazioni che si occupano di sociale, perché sia momento di confronto, crescita ed anche conforto. Vogliamo sviluppare un progetto serio e concreto sul tema “Dopo di noi”.

Il progetto sicurezza prevede di implementare e rinnovare le telecamere fisse esistenti e di attuare il programma “Smart City” in termini di sicurezza, in termini di risparmio energetico, e in termini di gestione integrata. Pensiamo di fare sicurezza inoltre rivitalizzando le piazze principali di San Giovanni, Pozzo e Raldon, attraverso interventi di riqualificazione urbana e di rilancio di eventi in piazza come mercati settimanali e domenicali, ed eventi serali per i giovani; La piazza viva incide molto positivamente sulla sicurezza.

La mia proposta sulla scuola prevede la sistemazione e il rinnovamento di tutti i plessi scolastici esistenti prima di prevederne dei nuovi; voglio rendere le scuole esistenti moderne e fruibili a tutti, utilizzando risorse per programmare doposcuola anche per bambini con disabilità.

In tema di tutela dell’ambiente, voglio incentivare la “mobilità verde”; ho deciso di puntare sul prolungamento della linea del filobus che da Verona, attraversi anche San Giovanni Lupatoto; voglio implementare anche percorsi pedonali e ciclabili, e puntare sulla rigenerazione urbana a salvaguardia dei territori agricoli. Inoltre proponiamo la raccolta puntuale dei rifiuti che farà spendere molto meno ai cittadini lupatotini.

Come sta affrontando questa campagna elettorale?

Stò affrontando questa nuova sfida con la passione e la determinazione che da sempre mi accompagna, sicuro dell’importanza che riveste la candidatura a Sindaco della città che amo, e altrettanto sicuro di saper amministrare bene questa città; Inoltre la campagna elettorale, da me e dal gruppo di persone che rappresento, viene affrontata con la massima lealtà nei confronti dei cittadini lupatotini e nei confronti degli altri candidati.




COMMENTI
Inserisci il tuo commento all'articolo

Nome
Email
Commento

VIDEO

Flash mob a favore della cultura lupatotina

Biko Band live

Brian Auger's Oblivion Express live 24/09/2013

TUTTI I VIDEO

Pubblicità

NEWSLETTER
Scrivi la tua mail e resta sempre aggiornato con le news di 37057.it




Pubblicità
Viaggi Liberi