Pubblicità
Viaggi Liberi


37057.it google
NEWS
Inaugurata la nuova Baita degli Alpini con l'adunata

 

Sabato 2 e domenica 3 ottobre, in occasione del raduno della zona “Medio Adige”, il gruppo di S. Giovanni Lupatoto (sezione di Verona), guidato da Vittorio Zecchetto, inaugurerà la nuova casa alpina di via Monte Pastello.

Il progetto, avviato nel 1998, è stato curato dall’ingegnere Antonio Mostarda. In realtà la baita è una grande struttura polifunzionale che gli alpini hanno messo al servizio della comunità: internamente è molto ampio, può essere utilizzato per molteplici funzioni ed ha un’area esterna notevole.

La festa si aprirà sabato alle 11 con la mostra di cimeli e fotografie storiche degli alpini nel rustico del centro culturale, organizzata dalle penne nere lupatotine in collaborazione con il gruppo Hobbisti e Collezionisti di Pozzo. Nella serata, alle 20.30, è in programma l'esibizione di cori al cinema Astra con il coro Ana di Vittorio Veneto e il coro «Su insieme» dell'Ana di Firenze.
La domenica ci sarà alle 8.30 l'ammassamento delle penne nere in piazza Zinelli e poi, alle 9.30, partirà la sfilata attraverso via Monte Ortigara fino alla chiesa del Buon Pastore e il ritorno in piazza attraverso via Garofoli e via Madonnina.
La sfilata sarà accompagnata dalla Fanfare dei bersaglieri, dalla Fanfara sezionale Ana di Trento e dalla Fanfara Ana di Perzacco. Il corteo raggiungerà il monumento ai Caduti in piazza Umberto I per l'alzabandiera e gli onori ai Caduti. Alle 11, nell'area sotto alla ristrutturata torre dell'acquedotto, sarà celebrata la messa officiata dal cappellano sezionale don Rino Massella. Seguiranno saluti e discorsi delle autorità. Alle 12.30 trasferimento nella nuova baita per il taglio del nastro e il rinfresco. Alle 13 il pranzo.�

Scarica la locandina




COMMENTI
Inserisci il tuo commento all'articolo

Nome
Email
Commento

VIDEO




TUTTI I VIDEO

Pubblicità

NEWSLETTER
Scrivi la tua mail e resta sempre aggiornato con le news di 37057.it




Pubblicità
Viaggi Liberi