Pubblicità
Viaggi Liberi


37057.it google
NEWS
Il Festival del cinema africano fa tappa al Teatro Astra

San Giovanni Lupatoto è uno dei cinque Comuni – insieme a Bussolengo, Cerea, Legnago e Sommacampagna – che ospiterà una proiezione delle pellicole selezionate per il 32° Festival del cinema africano.

Giovedì 29 novembre, alle ore 20.45, al Teatro Astra sarà proiettato il film “Black gold” del regista nigeriano Jeta Amata. La lotta per il delta del Niger, devastato e inquinato dalle esplorazioni petrolifere (606 i giacimenti di petrolio in questa regione), è al centro del film, ispirato a fatti realmente accaduti.

Si potrà assistere alla proiezione al costo di 6 euro (biglietto intero) o di 4 euro per il ridotto (per studenti e over 65enni). L’evento è patrocinato dagli assessorati alla cultura e all’istruzione, oltre che dalla Provincia di Verona, ed è realizzato in collaborazione con la cooperativa “Le Rondini per un commercio equo e solidale”. «Si tratta di un’iniziativa che ben si inserisce tra quelle proposte dall’assessorato alla cultura di San Giovanni Lupatoto, che in questi anni promuoverà l’incontro e il dialogo tra le identità presenti nel nostro territorio», commenta l’assessore alla cultura Marco Taietta.

Inoltre, mercoledì 28 e giovedì 29 novembre assisteranno alla visione del film alcune classi delle scuole lupatotine. «Mi fa piacere che le scuole abbiano aderito a questo progetto proposto loro dall’amministrazione – dice il vicesindaco con delega all’istruzione Daniele Turella –. I nostri alunni avranno così modo di assaporare un tipo di cinema ricco di colori, immagini e sensazioni; il cinema è anche uno strumento efficace per abbattere le barriere culturali e per aiutare l’integrazione di chi è nato in un altro luogo».




COMMENTI
Inserisci il tuo commento all'articolo

Nome
Email
Commento

VIDEO




TUTTI I VIDEO

Pubblicità

NEWSLETTER
Scrivi la tua mail e resta sempre aggiornato con le news di 37057.it




Pubblicità
Viaggi Liberi