Pubblicità
Viaggi Liberi


37057.it google
NEWS
600 km di corsa contro la Sla
Questa mattina dopo circa 600 km è giunto a San Giovanni Lupatoto Michele Roveredo un marciatore, partito da Montereale Valcellina (PN) dopo avere fatto tappe a Valdobbiadene, Feltre, Asiago, Folgaria, Rovereto, Trento, Coredo, Andalo, Riva del Garda, Sirmione, Mantova, con lo scopo di far conoscere le problematiche dei malati di S.L.A.Ad accoglierlo lupatotini, alpini e membri delle associazioni di donatori di sangue e della sezione Asla in piazza Umberto I°.L’aveva promesso. Se la mamma Piera, affetta da Sla (sclerosi laterale amiotrofica), fosse tornata a casa dall’ospedale, il maniaghese Michele Roveredo, presidente di Asla Pordenone, avrebbe ringraziato Dio alla propria maniera.
Intervista ad Alessandro Perbellini
Alessandro Perbellini, nato nel 1967, residente a Verona, professione architetto libero professionista, candidato consigliere nel 1998 e nel 2002. Sostenuto da Fare con Flavio Tosie e Civica Perbellini Come è nata la sua candidatura? Amo il mio Paese e mi sento pronto per governarlo. Come molti cittadini sono stanco di dichiarazioni d’intenti alle quali non seguono i fatti. La mia proposta è “poche parole e tanti fatti”. La mia candidatura è nata da un gruppo di amici, alcuni di estrazione civica ed altri di riferimento al movimento Fare! con Flavio Tosi, i quali hanno insistito affinché accettassi la candidatura a Si.
Intervista a Remo Taioli
Remo Taioli, 67 anni, medico, residente a San Giovanni Lupatoto. Sindaco dal 2002 al 2007. Pluricandidato sindaco dal 1998 ad oggi.Sostenuto da Cittadini per Taioli, Insieme con Taioli, Alternativa per San Giovanni e Idee Lista Taietta.Come è nata la sua candidatura?La mia candidatura a Sindaco è nata sostanzialmente da due progetti che ritengo fondamentali per il nostro paese e dalla richiesta a rimettermi in gioco fatta da alcuni cittadini e amici con il loro aiuto Il primo progetto riguarda il distretto sanitario di via Belluno. Infatti quando sono stato Sindaco dal 2002 al 2007 non sono riuscito a concretizzare il completamento dei servizi con la RADIOLOGIA e con gli ESAMI CARDIOLOGICI(come ecocardiogramma-holter cardiacotest da sforzo ecc.
Intervista ad Andrea Chieppe
Andrea Chieppe, nato nel 1975, residente a San Giovanni Lupatoto. Tecnico Elettronico Industriale.Candidato consigliere comunale alle scorse amministrative per il MoVimento 5 Stelle. Ssotenuto dal MOvimento 5 Stelle.Com’è nata la sua candidatura?Mi interesso alla politica da quando ho 17 anni, non mi sono mai unito otesserato in alcun partito perché notavo spesso molta ipocrisia. Nei vari partiti veniva tradotto tutto in base a un’ideologia, non si discuteva mai con criteri logici e/o oggettivi. Mi sono avvicinato al movimento perché si discutono idee e progetti per il bene comune. Alle scorse amministrative mi sono candidato consigliere con il gruppo di San Giovanni Lupatoto e quest’anno sono stato proposto da alcuni attivisti del Movimento 5 Stelle come candidato sindaco e poi votato dal gruppo di cittadini di San Giovanni Lupatoto intervenuti.
Intervista a Daniele Turella
Daniele Turella, classe 1967, funzionario comunale, residente a San Giovanni Lupatoto.Già presidente del consiglio comunale dal 2007 al 2012 e vice sindaco dal 2012 al 2015. Soatenuto da Lista Civica Turella sindaco, Città Viva, Civica Raldon.Com’è nata la sua candidatura?Nasce dall’ entusiasmo e dall’affetto di molti concittadini che fin da subito mi hanno spinto a candidarmi e per questo sono sostenuto da tre Liste Civiche, composte da lupatotini che hanno a cuore la propriacittà. Sono nato e sempre vissuto a San Giovanni, il paese che amo e ho maturato una significativa esperienza amministrativa. Ho fatto la “gavetta” ricoprendo tutti i ruoli.
Intervista a Federico Vantini
Federico Vantini, sindaco dal 2012 al 2015, sostenuto da Partito Democratico e Lista Vantini. Architetto, classe 1978, residente a San Giovanni Lupatoto, candidato alle elezioni Europee nel 2014, membro della direzione nazionale dle PD.Com’è nata la sua candidatura? La mia candidatura è stata proposta come naturale conseguenza dell’interruzione del precedente mandato, causata dalle dimissioni di alcuni consiglieri comunali. È stata ovviamente valutata e ratificata all’interno del Partito Democratico lupatotino, che ringrazio per la fiducia.Qual’è la sua visione della nostra città? La mia visione e quella delle pe rsone che mi sostengono, è tutto sommato semplice nel suo concetto.
Intervista ad Attilio Gastaldello
Intervista ad Attilio Gastaldello, 54 anni, residente a Pozzo di san Giovanni Lupatoto, avvovato specializzato in diritto amministrativo. Già dirigente del Comune di Verona e di San Giovanni Lupatoto, all'epoca del sondaco Betti.E' sostenuto da Impegno Civico, Civica Lupetto, Civica Lupatotina, Cittadini di Raldon, Lega Nord. Appoggiato anche da Forza Italia e Fratelli d'Italia.Come è nata la sua candidatura?È una candidatura che è nata dalla base, grazie alla volontà e all’impegno di tanti lupatotini che fanno parte di movimenti, comitati, associazioni, liste civiche e di partiti che hanno condiviso un progetto basato su tre principi e valori fondamentali: la coerenza, la competenza e l’onestà.
Domenica 5 giugno si vota
Domenica 5 giugno 2016 si voterà a San Giovanni Lupatoto per l'elezione del sindaco e del consiglio comunale.Si vota dalle ore 7.00 alle ore 23.00, solo domenica e non il lunedì.Se uno dei candidati sindaco raggiungerà il 50% + 1 dei voti sarà eletto già domenica, in caso contrario si ricorrerà al ballottaggio tra i primi due candidati domenica 19 giugno 2016.I candiati sindaco sono sei: Andrea Chieppe, Attilio Gastaldello, Alessandro Perbellini, Remo Taioli, Daniele Turella e Federico Vantini.Come In Piazze e 37057.it abbiamo posto ai 6 candidati alcune domande, uguali per tutti: - Com'è nata la sua candidatura?- Qual'è la sua visione della nostra città?- Quali sono i principali punti programmatici?- Come sta affrontando questa campagna elettorale?Pubblicheremo di seguito le loro risposte.
Festa della Repubblica
Quest'anno la Festa della Repubblica si svolgerà con un cerimoniale particolare per sottolineare la ricorrenza del 70° anniversario del voto alle donne che, nel 1946, per la prima volta furono chiamate a partecipare alle consultazioni amministrative e al referendum istituzionale, nonché all'elezione dell'Assemblea Costituente.Questo il programma: alle 10.30 nel piazzale antistante il Municipio alzabandiera, i partecipanti si trasferiranno poi nella sala consiliare dove verrà pronunciato il discorso ufficiale.A questo punto le signore Livia Dusi, Irma Fasoli e Filomena Sguazzardo, tre fra le prime elettrici lupatotine, porteranno la loro testimonianza e il loro ricordo.
Risotto con delitto
Domani 28 maggio alle ore 19 a Casa Novarini si svogerà RISOTTO CON DELITTO con i mastri risottari e gli attori di Schegge Di Fantasia che metteranno in scena uno spettacolo dove l'interazione con i visitatori sarà continua e fondamentale per risolvere il caso! ISCRIVETEVI e passate parola! TITOLO: "L'Investigatore A. Falco ed il caso di Villa Sirena" L'investigatore A. Falco, viene svegliato nel bel mezzo della notte, per far luce sulla morte del Sig. Free, un ricco possidente. Ha poche ore per risolvere il caso. Perché la Sig.ra Free non vuole chiamare la polizia? Perché insiste affinché il caso venga risolto dall'inv.
Pagina 1 di 135
Pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135
VIDEO

Flash mob a favore della cultura lupatotina

Biko Band live

Brian Auger's Oblivion Express live 24/09/2013

TUTTI I VIDEO

Pubblicità

NEWSLETTER
Scrivi la tua mail e resta sempre aggiornato con le news di 37057.it




Pubblicità
Viaggi Liberi