Pubblicità
Viaggi Liberi


37057.it google
NEWS
Teatro Astra: Visti da vicino
Cinema Teatro Astra San Giovanni Lupatoto – VeronaVenerdì 13 febbraio 2015 ore 21.00CARLO & GIORGIO “VISTI DA VICINO”testo e regia di Carlo D’Alpaos e Giorgio PustettoQuante volte in questi anni di attività, quando ci capita di fermarci a chiacchierare con il pubblico dopo una serata o casualmente per la strada, o dai nostri stessi parenti e amici, ci siamo sentiti ripetere: “Dovreste venire al lavoro da me per una giornata e ne avreste di spunti per uno spettacolo….”.Questo tormentone ci ha accompagnato costantentemente, tanto che alla fine… sì, ci siamo decisi, e lo abbiamo fatto.Abbiamo passato diverse giornate ad incontrare negozianti, impiegati pubblici, liberi professionisti, le categorie più svariate così, alla fine, in palcoscenico sembra che ci siamo noi, ma in realtà - e questa volta più che mai – ci siete VOI.
Mostra bibliografica per la Giornata del Ricordo
In biblioteca comunale, fino al 14 febbraio, rimarrà allestita una mostra bibliografica in ricordo delle vittime delle foibe e dell'esodo istriano, giuliano e dalmata, di cui è ricorsa il 10 febbraio la Giornata del Ricordo..
I Protagonisti del Prog: serata dedicata a Peter Gabriel
Dopo la splendida prima serata dedicata a Peter Hammill ed i Van der Graaf, prosegue la rassegna ‘Progressioni Sonore, I Protagonisti’ che approfondisce la musica progressive, giunta alla Va edizione, organizzata dall’associazione culturale Balder, con la collaborazione dell'associazione Artnove ed il patrocinio dell’assessorato alla cultura del comune di San Giovanni Lupatoto. La rassegna sostiene il progetto 'Un'altalena per un sorriso'. La serata, ad ingresso libero, sarà tenuta da Luca Sguazzardo e sarà seguita dal set live di Marco Hrabar e Claudio Vinco (Samsara e Freemode); Luca Sguazzardo, 53 anni appena compiuti, è veronese purosangue.
'Cuori senza frontiere' per la Giornata del Ricordo
Il 10 febbraio è il giorno che l'Italia dedica alla memoria della tragedia del confine orientale e delle vittime delle Foibe e dell'Esodo dalle loro terre degli Istriani, Fiumani e Dalmati. In occasione della Giornata del Ricordo, l'associazione culturale Balder, con il patrocinio del comune di San Giovanni Lupatoto, organizza presso la mansarda di Casa Novarini, Domenica 8 febbraio 2015 ore 16.00 con ingresso libero, la proiezione di parte di 'Magazzino 18' di Simone Cristicchi e del film 'Cuori senza frontiere' del 1950 per la regia di Luigi Zampa e nel ruolo di protagonisti Gian Lollobrigida e Raf Vallone. .
Teatro Astra: 'Trash!'
Cinema Teatro AstraVenerdì 06 Febbraio 2015 ore 21.00Livepoint AgencyJASHGAWRONSKY BROTHERS"TRASH"di Diego CarliTrash è uno spettacolo comico-musicale, ideato e messo in scena da artisti di lunghissima esperienza (di recente a Zelig su Canale 5) che uniscono al talento musicale quello di attori e caratteristi.Gli Jashgawronsky Brothers fanno la raccolta differenziata in musica:producono un vero e proprio concerto con oggetti altrimenti destinati a finire nella spazzatura. Qualunque cosa può fare musica: una scopa, un secchio, una grattugia, bidoni, cucchiai e corpi. Così i grandi successi del pop vengono eseguiti con una chitarra ricavata da un water o da tastiere azionate da una pompa per materassini, le più note colonne sonore suonate con porcellini di gomma, il punk strapazzato da quattro ukulele.
Progressioni Sonore, I Protagonisti del Prog
Dopo il successo delle prime edizioni, torna ‘Progressioni Sonore, I Protagonisti’ rassegna in quattro serate di approfondimento dedicate alla musica progressive, giunta alla Va edizione, organizzata dall’associazione culturale Balder, con la collaborazione dell'associazione Artnove ed il patrocinio dell’assessorato alla cultura del comune di San Giovanni Lupatoto. Durante il mese di febbraio, alle ore 21 a Casa Novarini con ingresso libero, potremo così conoscere da vicino i protagonisti di una stagione fondamentale nella storia della musica, attraverso le canzoni, i filmati e la narrazione di quattro ‘relatori’ appassionati.
TULLIO SOLENGHI e ALDO OTTOBRINO IN “AMADEUS”
Teatro Astra, Venerdì 30 gennaio 2015, ore 21.00di Peter Shafferregia: Alberto GiustaAmadeus è il titolo della pièce teatrale in due atti scritta da PeterShaffer nel 1978, da cui è stato successivamente tratto l'omonimo film del 1984 diretto da Milos Forman, che ebbe grandissimo successo. Il dramma racconta il tentativo del compositore italiano Antonio Salieri di distruggere la reputazione dell'odiato avversario Wolfgang Amadeus Mozart. Shaffer scrive la pièce traendo spunto dal dramma di Puskin intitolato Mozart e Salieri in cui quest’ultimo per gelosia ed invidia avvelena Mozart.Nel testo di Shaffer non vi è unità di tempo e di luogo.
Inaugurato il salone della Casa Albergo
E' stato inaugurato martedì 23 dicembre 2014, il salone del centro diurno della Casa albergo di via Cellini, dopo i lavori di riqualificazione iniziati nel settembre del 2013. La spesa degli interventi ammonta a 668 mila euro, finanziati con il fondo di rotazione regionale. A questi vanno aggiunti anche 80 mila euro per la sistemazione dell’impianto del gas a servizio di 36 unità abitative del piano superiore e oltre 21 mila euro per opere complementari di impiantistica, somme tratte dal bilancio comunale. «Consegnamo completamente rinnovato uno spazio storico per le associazioni di anziani lupatotini: grazie a quest.
Flash mob a favore della cultura lupatotina
Si è svolto ieri con successo il flash mob organizzato dal gruppo Impegno Civico a sostegno della cultura lupatotina e in particolare della rassegna 'Poesie nel di di domenica', annullata dall'amministrazione comunale. Alle 10.30 all'inizio del viale alberato di fronte al comune, un folto gruppo di lupatotini ha partecipato all'evento, alzando simbolicamente un libro. Il maestro Ugo Brusaporco, curatore della rassegna cancellata, dopo aver brevemente spiegato come si è giunti a questo punto e sottolineando come il 'cancellare la poesia sia come strappare i fiori dal giardino' e che 'una vita senza cultura, é come una notte senza sogni', ha declamato poesie, tra gli altri, di Coltro, Barbarani e Ungaretti.
Scuola Pindemonte: quale futuro?
Durante l'incontro tenuto dall'amministrazione comunale il 14 gennaio 2015 al centro culturale è stato affrontato l'argomento della scuola Pindemonte. Come già recentemente in consiglio comunale il sindaco Federico Vantini ha ricordato come: «A inizio mandato ci siamo trovati a dover affrontare la situazione critica delle vecchie scuole Pindemonte, non più fruibili a causa dei danni provocati dal terremoto del maggio 2012. Crediamo di aver dato delle buone risposte nell'emergenza spostando gli alunni alla scuola Cangrande, usufruendo poi anche del recente ampliamento». Sul futuro della scuola il sindaco ha sottolienato come si stiano facendo delle valutazioni che non riguardano solo i bambini della Pindemonte, ma l'intero paese: «Una città come San Giovanni Lupatoto non può avere una biblioteca angusta e limitata negli spazi come quella attuale.
Pagina 1 di 135
Pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135
VIDEO

Flash mob a favore della cultura lupatotina

Biko Band live

Brian Auger's Oblivion Express live 24/09/2013

TUTTI I VIDEO

Pubblicità

NEWSLETTER
Scrivi la tua mail e resta sempre aggiornato con le news di 37057.it




Pubblicità
Viaggi Liberi