Pubblicità
Viaggi Liberi


37057.it google
NEWS
Premiati dal Comune gli studenti meritevoli
Giovedì 2 dicembre 2010,�presso l’auditorium della scuola media Marconi nel capoluogo, sono stati�premiati dall’assessore alla Pubblica Istruzione Maria Luigia Meroni e dal presidente del Consiglio comunale di San Giovanni Lupatoto Daniele Turella gli allievi che nel precedente anno scolastico hanno concluso la terza media con il massimo dei voti,�quelli diplomati alla scuola serale e quelli che hanno conseguito la patente europea di computer. � “I buoni risultati ottenuti in questi ultimi anni negli istituti superiori di Verona dagli studenti lupatotini che in precedenza hanno frequentato la scuola media Marconi – sia nelle due sedi del capoluogo sia nella sede di Raldon – dimostrano le ottime capacità e il costante lavoro degli insegnanti della stessa Marconi nel programmare l’attività scolastica”, commenta la Meroni, “Perciò ringrazio la preside Rosalba Granuzzo e i docenti per il lavoro fin qui svolto.
Cà del Bue: replica dei tre sindaci ad Agsm
“In recenti dichiarazioni l’azienda cittadina Agsm - gestore dell’inceneritore dei rifiuti di Ca’ del Bue che sarà ristrutturato e riaperto – ha dichiarato di condividere con le amministrazioni comunali di San Giovanni Lupatoto, San Martino Buon Albergo e Zevio - i cui territori sono vicinissimi all’impianto di smaltimento – le preoccupazioni sulla tutela della salute della popolazione. L’Agsm, però, dovrebbe evitare di propagandare relazioni dalla stessa Agsm commissionate. Le preoccupazioni dei cittadini delle tre amministrazioni comunali non meritano di essere smorzate da relazioni sostenute da tecnici di parte. Meglio, piuttosto, un confronto tra le parti, come accade ad esempio nella commissione mista – a cui partecipano sia Agsm sia i tre Comuni - per verificare il cosiddetto punto zero, cioè i valori attuali di terra, aria e acqua attorno a Ca’ del Bue.
Miozzi ha incontrato Zerman e la giunta comunale lupatotina
Si complica ogni giorno di più la situazione viaria dentro e fuori San Giovanni Lupatoto, lungo le strade che attraversano il paese e che collegano il Basso veronese all’Est veronese e agli svincoli alle porte di Verona. E’ sufficiente una qualche opera di manutenzione per paralizzare il traffico. � Per rendere maggiormente scorrevole la circolazione a San Giovanni Lupatoto è indispensabile collegare la strada 434 Transpolesana al casello autostradale di Verona Sud e ai raccordi del capoluogo Verona che conducono alla stazione ferroviaria di Porta Nuova e in zona stadio. � “A beneficarne non sarebbe soltanto San Giovanni Lup.
Quattro lavoratori lupatotini assunti dalla SGL Multiservizi
Sono quattro i lupatotini che per sei mesi saranno assunti dalla Sgl Multiservizi di San Giovanni Lupatoto – società partecipata del Comune - nell’ambito del piano regionale per il sostegno di quanti hanno perso il posto lavoro e non possono più usufruire degli ammortizzatori sociali previsti dallo Stato. La giunta comunale ha già dato il proprio parere favorevole al provvedimento, mentre il 15 dicembre 2010 la proposta sarà vagliata dal Consiglio comunale.   L’ufficio Servizi sociali del Comune provvederà ad individuare le persone in stato di bisogno da segnalare alla Sgl Multiservizi dopo averne valutato le condizioni familiari ed economiche.
Firmata convenzione per una maggiore sicurezza stradale
 Mercoledì 1 dicembre 2010, alle 10.30, nell’ex chiesa di Pozzo, a San Giovanni Lupatoto, è stata illustarta la convenzione con la società Sicurezza e Ambiente, che ha sede a Roma e un centro logistico a San Giovanni Lupatoto, relativamente alla messa in sicurezza delle strade in caso di incidenti. L’accordo, sperimentale, avrà validità sei mesi e non comporterà alcun costo per l’amministrazione comunale. L’intesa tra le parti è stata perfezionata dal sindaco in collaborazione con l’assessore alla Sicurezza di San Giovanni Lupatoto Roberto Sterza. “Dopo gli accertamenti di legge da parte delle forze dell’ordine e lo.
Quarta ed ultima lezione della Storia del Rock
L’intento è quello di raccontare la storia del rock, che nel 2004 ha festeggiato 50 anni, ma anche di dimostrare come la musica sia una forma di aggregazione. Nella quarta ed ultima lezione, tenuta dal giornalista musicale Gianni Della Cioppa e organizzate dall’associazione ArtNove e da Casa Novarini (www.casanovarini.it), si parlerà di:   Venerdì 3 dicembre, alle 21 – Casa Novarini (ingresso libero): Gli anni Novanta, il grunge, il melting pot, il funky metal, il nu metal, il pop punk, il post grunge, i nuovi cantautori, il post rock, il rock elettronico.    .
Guareschi, don Camillo e Peppone scontro incontro per il bene comune
“Quando il  bene comune prevale sulla politica urlata” è stato il tema del primo incontro organizzato dal neonato Circolo Liberal di San Giovanni Lupatoto, lo scorso 17 novembre, a cui hanno partecipato una quarantina di persone. Protagonista  della serata il lavoro di Giovannino Guareschi (1908-1968), creatore della saga “Mondo Piccolo”. Questa storia si intreccia con la vita tormentata e coraggiosa dell'autore, uomo contraddistinto da una profonda libertà interiore. I personaggi da lui creati (Don Camillo e Peppone) nel pieno della Guerra fredda, a pochi mesi dalla caduta del regime fascista e dal referenum monarchia-repubblica, rappresentano la volontà comune, aldilà delle contrapposizioni, di lavorare per soluzioni condivise.
Oggi pomeriggio Miozzi incontra le giunta lupatotina
Oggi, alle 17, in municipio a San Giovanni Lupatoto il presidente della Provincia Giovanni Miozzi incontrerà il sindaco Fabrizio Zerman e il resto della giunta comunale per un confronto sulle problematiche, che coinvolgono l’ente Provincia, nel territorio del terzo Comune più popoloso del Veronese..
JEANS E SCARPE QUESTA SERA A CASA NOVARINI
Jeans e scarpe naturali, rispettose dell'ambiente e del lavoro, saranno presentate questa sera martedì 30 novembre 2010, ore 21,00, a Casa Novarini, con ingresso libero, a cura del locale gruppo di acquisto solidale 'Radici profonde'. Sarà una buona occasione per conoscere e provare prodotti italiani, fabbricati ricostruendo le 'filiere' che si stanno perdendo, ricche di conoscenze e manualità artigianale. � I jeans sono presentati dalla Ecogeco e cercano di unire gli ideali con le conoscenze, con l'attenzione ai materiali ed ai metodi di confezionamento. I capi, venduti solo attraverso i gruppi di acquisto solidali, sono nel classico 'tessuto Genova' in versione ecologica, realizzato a partire dall'ordito in una tessitura di Padova, utilizzando filato organico bio, tinto con indaco vegetale (certificazione ICEA), con accessori nichel free.
Convenzione per una maggiore sicurezza stradale
Mercoledì 1 dicembre 2010, alle 10.30, nell’ex chiesa di Pozzo, a San Giovanni Lupatoto, il sindaco Fabrizio Zerman firmerà la convenzione con la società Sicurezza e Ambiente, che ha sede a Roma e un centro logistico a San Giovanni Lupatoto, relativamente alla messa in sicurezza delle strade in caso di incidenti. L’accordo, sperimentale, avrà validità sei mesi e non comporterà alcun costo per l’amministrazione comunale.   L’intesa tra le parti è stata perfezionata dal sindaco in collaborazione con l’assessore alla Sicurezza di San Giovanni Lupatoto Roberto Sterza. “Dopo gli accertamenti di legge da parte delle forze .
Pagina di
Pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132
VIDEO

Flash mob a favore della cultura lupatotina

Biko Band live

Brian Auger's Oblivion Express live 24/09/2013

TUTTI I VIDEO

Pubblicità

NEWSLETTER
Scrivi la tua mail e resta sempre aggiornato con le news di 37057.it




Pubblicità
Viaggi Liberi